Theresa May rassicura i lavoratori comunitari presenti nel Regno Unito: l’opinione di AE Morgan

AE Morgan evidenzia, attraverso l’opinione dei suoi commercialisti italiani a Londra, le rassicurazioni dell’esecutivo guidato da Theresa May ai cittadini dell’Unione Europea attualmente attivi in Inghilterra.

AE Morgan

La valutazione di AE Morgan sul messaggio di Theresa May ai cittadini comunitari presenti in Inghilterra

Theresa May, primo ministro del governo inglese, ha voluto recentemente tranquillizzare i cittadini stranieri provenienti dall’Unione Europea in merito al loro destino post-Brexit. Sono molti in effetti i professionisti e i lavoratori preoccupati dalle possibili ricadute derivanti dal processo di distacco del Paese da Bruxelles. Proprio per questo motivo il Cancelliere dello scacchiere ha deciso di inviare un messaggio diretto ai cittadini e ai professionisti comunitari che risiedono in Inghilterra, rassicurandoli sul loro futuro. Lo studio di commercialisti italiani a Londra AE Morgan, tra i destinatari della missiva speciale, evidenzia la volontà del governo inglese di salvaguardare i loro diritti, riconoscendone contemporaneamente l’importante contributo verso l’economia nazionale. Per questo motivo, chiarisce il primo ministro, l’Inghilterra invita tutti gli individui attivi nel Paese a restare insieme alle loro famiglie. Una concessione che non prevede certezze solamente nell’ambito della residenza, bensì è inclusiva della possibilità di usufruire del sistema sanitario e pensionistico locale. Specializzati nella consulenza dedicata all’internazionalizzazione ed esperti nel fornire assistenza a chi progetta di aprire una società in Inghilterra, i dottori commercialisti di AE Morgan chiariscono dunque come aprire una ltd o costituire un Trust nel Paese rimanga una forte opportunità di espansione per il proprio business.

Costituire una società in Inghilterra: l’assistenza di AE Morgan

Da un decennio i commercialisti italiani a Londra di AE Morgan si occupano di assistere le imprese che progettano di investire all’estero. Internazionalizzare gli affari è un percorso irto di ostacoli: frodi e errori possono frenarne la crescita. Per questo motivo i suoi specialisti sono pronti a fornire consulenza dedicata a chi progetta di aprire una ltd o un Trust in materia amministrativa, fiscale, finanziaria, bancaria, ambientale e societaria. Costituire una società in Inghilterra è sicuramente un’opportunità unica, grazie alla bassa tassazione e alla burocrazia snella vigenti, tuttavia in assenza del giusto know how l’imprenditore e la sua azienda potrebbero presto trovarsi in difficoltà. A diretto contatto con le realtà inglesi, lo studio AE Morgan conosce profondamente il Paese ed è capace di accompagnare correttamente le imprese nel loro percorso di internazionalizzazione. Tra i servizi messi a disposizione dai suoi commercialisti italiani a Londra vi sono: voluntary disclosure, international tax planning, consulenza per la ristorazione e il terzo settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.