Scegli l’elettrolucidatura Zep per i tuoi manufatti in acciaio inox

Prima e dopo il trattamento di elettrolucidatura

Anche se, visti da un occhio non esperto, i metalli all’apparenza sembrano tutti ugualmente robusti, solidi e durevoli nel tempo, in realtà i manufatti realizzati con questi materiali lo sono solamente se sottoposti a particolari lavorazioni preventive. Tra di esse, in particolare, riveste un’importanza fondamentale la lucidatura elettrolitica, altresì detta elettrolucidatura.

Questo trattamento viene utilizzato per la finitura di una superficie metallica allo scopo di asportare gli strati più esterni di materiale, in modo tale da eliminarne la rugosità e gli eventuali difetti di produzione. Ma non solo: grazie alla lucidatura elettrolitica è possibile anche migliorare la resistenza del metallo nei confronti della corrosione, e conferire ai manufatti sottoposti al trattamento un elevato grado di pulizia.

L’azienda parmigiana Zep è a disposizione per qualsiasi esigenza di elettrolucidatura sull’acciaio inossidabile, con il suo personale altamente qualificato e le sue attrezzature all’avanguardia. Affidandosi a questi professionisti, attivi sul panorama italiano dagli anni ’70 con una vasta gamma di trattamenti superficiali dei metalli, è possibile contare su una lucidatura elettrolitica di elevata qualità e accuratezza.

Zep dispone di vasche di grandi dimensioni (280x120x80 cm) nelle quali vi è la possibilità di lubrificazione di oli interi o di oli emulsionabili; gli impianti sono ideali per il trattamento dell’acciaio inox di tipo austenitico a partire dalla lega AISI-304.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.