Regolatore µModule ultrasottile duale da 10A o singolo da 20A con Digital Power System Management

Analog Devices annuncia l’LTM4686 Power by Linear™, un regolatore µModule® ultrasottile step-down a doppia uscita da 10A o a uscita singola da 20A con interfaccia PMBus, realizzato in package LGA di 16mm x 11,9mm x 1,82mm. Il package da 1,82mm di altezza permette di collocare l’LTM4686 sul PCB in posizione molto ravvicinata ai carichi quali FPGA o ASIC, condividendo un unico dissipatore che copre entrambi i dispositivi a basso profilo.

Il package ultrasottile permette il montaggio dell’LTM4686 sul retro del circuito stampato, liberando spazio sul lato superiore per componenti quali memorie e IC transceiver. Ciò rende l’LTM4686 adatto per applicazioni con limiti di altezza come nel caso di switch e router di rete per montaggio su rack, sistemi raid e dispositivi per misura e controllo. L’interfaccia PMBus consente agli utenti di misurare e modificare parametri fondamentali dell’alimentazione come tensione, corrente di carico e temperatura.

Gli utenti possono anche programmare il sequencing, le soglie di intervento per le condizioni di errore e le risposte di sistema attraverso il PMBus, con la memorizzazione dei valori e del log degli errori sulla EEPROM integrata.

L’LTM4686 funziona con tensioni d’ingresso da 4,5V a 17V e l’LTM4686-1 da 2,375V a 17V. Questi moduli forniscono una tensione regolabile all’uscita da 0,5V a 3,6V con un errore massimo DC di ±0,5% in temperatura, tra – 40°C e 125°C e forniscono un livello di efficienza dell’80% a 12VIN e 1,0VOUT a pieno carico. L’LTM4686 può erogare 18A da 5VIN a 1VOUT alla temperatura ambiente di 85°C con un flusso d’aria a 400LFM. L’LTM4686, operando in Current Mode ,permette il collegamento delle uscite in parallelo aumentando la capacità di corrente fornita. La frequenza di commutazione interna è regolabile da 250kHz a 1MHz e sincronizzabile con un clock esterno da 250kHz a 1MHz per le applicazioni sensibili al rumore.

Il dispositivo configurabile LTM4686 offre caratteristiche di protezione che comprendono overvoltage e undervoltage, overcurrent e overtemperature. In caso di errore, i dati vengono salvati automaticamente nella EEPROM e il log relativo agli errori può essere recuperato, a scopo di analisi, attraverso l’interfaccia I2C. Per valutare le prestazioni dell’LTM4686, sono disponibili il convertitore USB-PMBus DC1613 utilizzabile con GUI LTpowerPlay®, il programing adapter DC2086 e kit dimostrativi. Per ulteriori informazioni, visitate il sito http://www.analog.com/LTM4686.

Riepilogo delle caratteristiche: LTM4686

  • Doppio fast-loop analogico con interfaccia digitale per controllo e monitoraggio
  • Doppia uscita da 10A o singola da 20 A
  • Ampio intervallo di tensioni d’ingresso: da 4,5V a 17V, da 2,375V a 17V con bias ausiliario da 5V (LTM4686-1)
  • Intervallo di tensioni in uscita: da 0,5V a 3,6V
  • Errore DC in uscita: ±0,5% massimo in temperatura
  • Modalità di controllo in corrente a frequenza costante
  • Collegabile in parallelo per la ripartizione della corrente su più moduli
  • EEPROM integrata
  • Package LGA ultrasottile di 16mm x 11,9mm x 1,82mm

Prezzi e disponibilità

L’LTM4686 è già disponibile a partire da 23,23 $ in un package LGA di 16mm

x 11,9mm x 1,82mm.

Analog Devices

Analog Devices (NASDAQ: ADI) è leader mondiale nella tecnologia analogica ad alte prestazioni ed è impegnata nella soluzione delle sfide tecniche più complesse. I prodotti Analog Devices danno la possibilità di interpretare il mondo che ci circonda, creando una connessione tra fisico e digitale per mezzo di tecnologie d’avanguardia che rilevano, misurano, alimentano, collegano e interpretano le grandezze del mondo reale. Visita il sito http://www.analog.com

Segui @ADI_News su Twitter

Iscriviti qui ad Analog Dialogue, la rivista tecnica mensile di ADI

Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.