La recensione di Giampaolo Sutto per “Dark Souls: Remastered”

giampaolo sutto

torico appassionato di gaming, Giampaolo Sutto si è di recente cimentato nella recensione di un classico della storia videoludica: il primo “Dark Souls” è stato rimasterizzato e riportato su PC e console, per la gioia degli amanti della saga vecchi e nuovi.

“Dark Souls: Remastered”: la recensione di Giampaolo Sutto

Disponibile su PC, XBOX One, Playstation 4 e ora anche su Nintendo Switch, “Dark Souls: Remastered” rappresenta un importante ritorno per tutti gli appassionati di gaming: Giampaolo Sutto lo ha provato e poi recensito, esaminando aspetti positivi e negativi del lavoro del team polacco QLOC. Le atmosfere e le meccaniche originarie del titolo sono state rispettate. Lo svecchiamento tecnico è evidente, prima di tutto nel frame rate, che si mantiene attorno ai 60fps costanti anche nelle aree più problematiche del gioco. Il gameplay risulta decisamente più fluido, il mondo di gioco si accende di colori più brillanti e nitidi, con paesaggi lontani che risultano ancora più realistici e meno sfocati grazie al lavoro di QLOC. “Chi si aspetta cambiamenti davvero significativi nei modelli o nelle texture, chi desidera vedere modifiche al gameplay, ai menu ecc, forse rimarrà deluso”, sottolinea però Giampaolo Sutto nella sua recensione. Non tutte le texture sono aumentate di risoluzione e nessun elemento significativo del gameplay è stato modificato: ciò può essere gradito dagli appassionati, ma può di fatto stuccare i nuovi videogiocatori, abituati ai prodotti di ultima generazione.

Giampaolo Sutto: la biografia

Originario della provincia di Verona, classe 1987, Giampaolo Sutto è da sempre un grande appassionato di videogiochi. Alla vita da youtuber ha preferito invece quella dello scrittore, dedicandosi a produrre articoli e recensioni per il suo blog dedicato al gaming. La sua collezione digitale comprende oltre 700 titoli su Steam. Come ha spesso sottolineato, tra i suoi preferiti annovera senza dubbio i giochi strategici o RTS vecchio stampo, come Command & Conquer, Age of Empire, o gestionali come Roller Coaster Tycoon. Anche se possiede tutte le console di ultima generazione, rimane un appassionato PC gamer, soprattutto per quanto riguarda il genere FPS. Nonostante si dedichi alle recenti uscite, non dimentica mai i capolavori del passato: Giampaolo Sutto basa infatti la propria passione su classici come Super Mario, Doom, Final Fantasy e Crash Bandicoot. Il suo blog si arricchisce di mese in mese di approfondimenti sul mercato videoludico, informazioni su eventi, recensioni e guide strategiche per gli appassionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.