Epic Ski Tour…istico!

PACCHETTI A DISPOSIZIONE

 

2° “La Sportiva Epic Ski Tour” dall’8 all’11 marzo in Trentino

Tre giornate fra Alpe Cermis, Passo San Pellegrino e Passo Pordoi

Possibilità di iscriversi godendo di tariffe agevolate per alloggiare (uno gratis ogni quattro)

Tanti i partner affiliati all’evento pronto a mettere in scena la seconda edizione

 

La seconda edizione de “La Sportiva Epic Ski Tour” si disputerà dall’8 all’11 marzo, tre tappe memorabili tra Alpe Cermis, Passo San Pellegrino e Passo Pordoi, tutte da dedicare allo scialpinismo in Trentino.

L’iscrizione alla sfida è di 180 euro comprensiva di un gadget del main sponsor (casco o felpa tecnica) del valore di 139 euro, ma ora, contattando direttamente il comitato organizzatore all’indirizzo e-mail info@epicskitour.com, si potrà usufruire anche di una significativa “offerta vacanza”.

In collaborazione con ApT Fiemme è a disposizione l’offerta “260 euro + 1 gratis”, con quattro persone in due camere doppie a potersi garantire, alla cifra di 260 euro a persona, due notti in pernottamento e prima colazione (in Garnì, Bed and Breakfast, hotel ** o ***) e l’iscrizione completa all’Epic Ski Tour! Chi arriva in quattro paga solo per tre.

L’ApT della Val di Fiemme gestirà le location ove gli atleti andranno a dimorare, comunicando loro la destinazione stabilita una settimana prima del via. Ulteriori pacchetti saranno inoltre presenti al sito www.epicskitour.com anche per gli accompagnatori, con l’ulteriore possibilità di scegliere alloggi tre stelle superior o quattro stelle semplicemente aggiungendo pochi euro alle quote sopracitate.

“La Sportiva Epic Ski Tour” è inoltre affiliata, grazie a numerose partnership, anche ad importanti brand che operano sul territorio, come il gruppo tedesco Engel&Völkers, le cui attività sono legate agli immobili, un legame raccontato da Davide Bonalumi: “Il nostro è un gruppo di medio-alto standard, e la nostra collaborazione con Epic viene successivamente a quella con In City Golf, un connubio estate-inverno a cui teniamo molto. Lavoriamo sulle zone più gettonate a livello turistico, io sono anche un appassionato di scialpinismo e devo dire che quella di Epic Ski Tour è un’organizzazione scrupolosa ed attenta ai dettagli”.

A seguire il lato medico-sportivo della manifestazione ci pensa invece Ruffinella Clinics, clinica traumatologica leader nelle Dolomiti e presente a Canazei, in Alta Badia e a Bolzano, di cui Massimo Ruffinella è amministratore delegato: “La collaborazione con Epic Ski Tour è nata perché le caratteristiche di efficienza e qualità ci accomunano, noi siamo a disposizione se qualche atleta si fa male, offrendo le nostre strutture in forma completamente gratuita, questa partnership proseguirà certamente anche in futuro”.

Info: www.epicskitour.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.