Amplificatori interamente differenziali/ADC-driver low power ad alta precisione a guadagno fisso

Analog Devices annuncia gli amplificatori totalmente differenziali (FDA – Fully Differential Amplifier) di precisione a guadagno fisso LTC6363-0.5, LTC6363-1 e LTC6363-2,  varianti ad altissima precisione del popolare amplificatore LTC6363. I nuovi dispositivi sono disponibili con guadagno fisso di 0.5, 1 e 2 V/V, offrendo quindi scalabilità per il pilotaggio degli ingressi degli ADC.

  • Visitando la pagina di prodotto dell’LTC6363, potrete scaricare il data sheet, ordinare campioni e schede di valutazione: http://www.analog.com/LTC6363

Le resistenze di precisione, integrate negli LTC6363-0.5, LTC6363-1 e LTC6363-2, sono state progettate in considerazione delle prestazioni generali del sistema, trovando un equilibrio tra rumore e linearità, calibrate in fabbrica tramite laser trimming per raggiungere un livello di precisione difficile e costoso da ottenere con l’utilizzo di componenti discreti. L’accuratezza iniziale del guadagno è di un massimo di 45 ppm con una deriva massima in temperatura di appena 0,5 ppm/oC. Il rapporto di reiezione di modo comune, che viene tipicamente limitato dal “matching” delle resistenze discrete, è del valore minimo di ben 94 dB, equivalente a una differenza tra i valori di resistenza pari allo 0,002%.

“Una delle sfide nella gestione degli ADC SAR ad alte prestazioni consiste nel reperire un driver appropriato con un consumo adeguato, pur mantenendo le prestazioni di rumore e linearità dell’ADC. Qui la famiglia LTC6363 dimostra la propria eccellenza. Per esempio, l’ADC SAR a 20-bit LTC2378-20 consuma 21 mW a 1 Msps”, afferma Maziar Tavakoli, Design Manager, Linear Products and Solutions.  “Rumore e linearità della famiglia LTC6363 hanno un impatto trascurabile sulle prestazioni dell’ADC con un consumo di appena 19mW, comparabile all’assorbimento dello stesso ADC. Oggi con gli LTC6363-0.5, LTC6363-1 e LTC6363-2 è possibile ottenere le stesse prestazioni di pilotaggio degli ADC, oltre alla precisione aggiunta dalle resistenze integrate, il tutto in un unico package MSOP8.”

L’intera famiglia LTC6363 funziona con tensioni d’alimentazione da 2,8 V (±1,4 V) a 11 V (±5,5 V) con un assorbimento di corrente tipico di 1,75 mA. I dispositivi prevedono un intervallo di temperatura di funzionamento che va da –40°C a 125°C. Le serie a guadagno fisso LTC6363 sono disponibili in package plastico MSOP8 di 3 mm x 5mm, e l’LTC6363 (senza resistenze) viene anche offerto nel più piccolo package DFN di 2 mm x 3 mm. Per ulteriori informazioni, visitate il sito: http://www.analog.com/LTC6363.

Riepilogo delle caratteristiche: serie LTC6363

 

  • Disponibile con guadagno regolabile o fisso di 0,5 V/V, 1 V/V, o 2 V/V
  • Livello di rumore riferito all’ingresso: 2,9 nV/√Hz
  • Pilota ADC SAR & Sigma-Delta a 20-Bit
  • Corrente massima assorbita: 2 mA
  • Errore massimo di guadagno: 45 ppm
  • Gain Error Drift massimo: 0,5 ppm/°C
  • CMRR minimo: 94 dB
  • Offset massimo di tensione: 100 μV
  • Offset massimo di corrente d’ingresso: 50 nA
  • Stabilizzazione rapida: 720 ns a 18-Bit, 8 VP-P in uscita
  • Intervallo di tensioni d’alimentazione: da 2,8 V (±1,4 V) a 11 V (±5,5 V)
  • Uscite differenziali Rail-to-Rail
  • Ground incluso nell’intervallo d’ingresso di modo comune
  • Bassa distorsione: 118 dB SFDR a 2 kHz, 18 VP-P
  • Prodotto guadagno-banda: 500 MHz
  • Larghezza di banda: 35 MHz –3 dB
  • Shutdown low power: 20 μA (VS= 3 V)
  • Package MSOP e DFN a 8-pin di 2 mm × 3 mm

 

Prezzi e disponibilità

L’LTC6363 è gia disponibile a partire da 2,49$ in un package MSOP & DFN a 8-pin, mentre l’ LTC6363-0.5, l’ LTC6363-1 e l’ LTC6363-2 sono già disponibili a partire da 3,92$ in un package MSOP a 8-pin.

 

Analog Devices

Analog Devices (NASDAQ: ADI) è leader mondiale nella tecnologia analogica ad alte prestazioni ed è impegnata nella soluzione delle sfide tecniche più complesse. I prodotti Analog Devices danno la possibilità di interpretare il mondo che ci circonda, creando una connessione tra fisico e digitale per mezzo di tecnologie d’avanguardia che rilevano, misurano, alimentano, collegano e interpretano le grandezze del mondo reale. Visita il sito http://www.analog.com

Segui @ADI_News su Twitter

Iscriviti qui ad Analog Dialogue, la rivista tecnica mensile di ADI

Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.