Contenitori per microonde, ecco quali usare e quali no

Contenitore per microonde FRIGOVERRE MICROWAVE 19x14 della Bormioli Rocco

Il forno a microonde è un elettrodomestico che a fronte di piccole dimensioni presenta una grandissima utilità, poiché consente di riscaldare in poco tempo cibi e bevande senza sporcare alcun pentolino, tegame o padella.

Vi sono però alcune limitazioni d’uso che è bene tener presente quando si utilizza il microonde, poiché alcuni materiali proprio non vanno d’accordo con le onde elettromagnetiche da esso generate.

Innanzitutto vi sono i contenitori in metallo, i fogli di alluminio o qualsiasi altro materiale metallico, da non usare mai nel microonde per via della formazione di pericolose scintille. Da evitare sono anche i piatti decorati, i cui disegni potrebbero contenere tracce di metallo, e il cristallo, che può contenere piombo.

Non genera invece alcun problema l’utilizzo del vetro, mentre per quanto riguarda le plastiche è bene utilizzare solitamente contenitori che riportano l’apposita dicitura che li certifica come idonei all’impiego nel microonde.

Per avere la certezza di poter contare su prodotti affidabili e di lunga durata nel tempo è possibile scegliere i contenitori per microonde Bormioli RoccoFrigoverre Microwave“, pensati appositamente per essere utilizzati in questa tipologia di elettrodomestico.

Disponibili in un’ampia gamma di modelli di forma e capienza diversa, i Frigoverre Microwave della Bormioli Rocco garantiscono elevati livelli di sicurezza, possono essere comodamente impilati l’uno sull’altro e sono dotati di un pratico coperchio con valvola.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


quattro − = 3

Powered by WordPress | Designed by: All Premium Themes Online. | Thanks to Top Bank Free Premium WordPress Themes, wordpress themes 2012 and Premium Themes