Cerchiamo di capire qual è l’alimentazione corretta per un cane

Tutti gli esseri viventi, per poter trascorrere in forze tutto il giorno, necessitano di alimentarsi.Tutti noi, per affrontare le giornate lavorative, di studio o altro, necessitiamo di alimentarci per assicurarci le giuste risorse di energia da spendere in queste azioni. Ovviamente, non siamo i soli soggetti che necessitano di alimentarsi per sopravvivere, e un secondo esempio sarebbero esattamente i nostri animali domestici, come ad esempio i cani. Tuttavia, bisogna sottolineare che ogni essere vivente ha una dieta diversa. Difatti, non potremmo alimentare il nostro cane lo stesso cibo di cui ci alimentiamo noi.

Particolarmente da cucciolo, bisogna capirecome addestrare un cucciolo, e comprendere quindi che il cibo del cane deve far riferimento ai suoi bisogni alimentari, che gli daranno una mano nello svilupparsi al meglio delle sue possibilità. Il bisogno alimentare di un cane può essere classificato in base alla sua taglia, che potrebbe essere di 4 tipi diverse, ossia Mini, Medium, Maxi e Giant. Essi in più hanno tempi di crescita differenti, in quanto le razze prima citate, secondo la grandezza, hanno bisogno di maggiore tempo per svilupparsi, dato che devono moltiplicare la propria massa per un peso sempre crescente. In sintesi: gli animali di razza Mini crescono davvero velocemente, e necessitano maggiormente di proteine, e invece gli animali di razza Medium, Maxi e Giant hanno bisogno di sali minerali e calcio per le proprie ossa e sostanze per via della mole.

Parlando adesso del cibo, dobbiamo affidarci a 2 “correnti di pensiero” ciascuna diversa dall’altra. Infatti, esplicando la somministrazione del cibo al vostro cane, ci sono padroni che voglio cucinare in solitudine il cibo al loro cane. Comunque sia, come affermato in precedenza, dovremmo ricordarci che le alimentazioni tra i vari esseri viventi si presentano essere davvero differenti, e di conseguenza molte sostanze che per gli umani potrebbero essere considerate salutari e nutritive possono essere dannose per il proprio cane. In più, nel caso in cui desideriate comprare al vostro cane cibi già pronti, dovrete destreggiarvi fra i cibi secchi, che sono i cibi meno costosi ma che hanno bisogno di venire affiancati da tanta acqua, e i cibi umidi, meno economici e che non si possono tenere per diverso tempo nel frigorifero.

Un secondo elemento importante che è necessario evidenziare è che l’animale ha bisogno di un’area in cui potrebbe mangiare il proprio pasto in maniera calma e tranquilla. Quindi, è meglio assegnare a lui un angolo della casa e sistemarlo in maniera comoda. Ricordarsi in più di sciacquare bene le ciotole periodicamente, in modo tale da renderle pulite tutte le volte che il proprio animale deve consumare i propri pasti. Naturalmente, è importante mantenere sempre la stessa postazione alle scodelle, in modo da far abituare l’animale. La totalità di tali notizie possono essere ottenute dappertutto, sia su Internet sia adoperando un manuale addestramento cani.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply


× cinque = 20

Powered by WordPress | Designed by: All Premium Themes Online. | Thanks to Top Bank Free Premium WordPress Themes, wordpress themes 2012 and Premium Themes